Parole che lasciano il segno

Un giorno una Signora fece testamento e dispose che una certa somma venisse devoluta alla Lega del Filo d’Oro, Affinché l’Associazione ne potesse disporre per le proprie finalità istituzionali. Chiese che il suo lascito venisse legato al ricordo del padre defunto e oggi il nome di Angelo Corrao figura su una targa posta nella foresteria di Osimo, che proprio quel gesto speciale ha contribuito a costruire.